Come Guadagnare con YouTube e lavorare con i video?

L’articolo che leggerai sul come ottenere profitti con Youtube è parte degli studi presenti in MarketerSuperStar, un’accademia online composta da esperti di business online che aiutano le persone ad avviare una propria attività sul webVisiona gli altri video gratuitamente cliccando sul banner che trovi qui di seguito:

Impara a lavorare online

Probabilmente avrete sentito di gente normale che è riuscita a lavorare e guadagnare grazie ai video pubblicati su YouTube, per molti è fantasia, per altri è pura realtà. E’ possibile ottenere dei guadagni con Youtube se disponiamo di un gran numero di view e followers (chi ci segue) che man mano aumentano nel tempo.

Con questo articolo/guida cercherò di farti capire le basi sul come monetizzare i tuoi video ed iniziare a lavorare grazie a Youtube, ma prima di tutto che è “tutto vero e possibile”. Qui di seguito troverai una guida che espone i punti principali di questo metodo che, come vedremo, è uno dei più gettonati sistemi per guadagnare da casa (ufficio, garage, dove ci pare insomma) presenti online in questo momento.

youtubers che guadagnano

Come funziona questo tipo di lavoro?

Youtube fu comprato da Google nel 2006 per la “modica cifra” di  1,65 miliardi, nel corso degli anni  è divenuto sempre più famoso ed utilizzato  grazie alla politica “guadagni tu, guadagniamo noi” sempre disposta da Google (come il programma di affiliazione Adsense).

Infatti per rendere la piattaforma ancora più leader nei mercato dei video, ha messo a disposizione un programma di guadagno chiamato YouTube Partner Program, il quale permette appunto di ottenere un ritorno di denaro in base al numero di visualizzazioni che ottengono i video caricati sul tuo canale Youtube.

Qui trovi qualche link alle info tecniche e amministrative e assistenza di youtube, più tanti consigli per migliorare il guadagno con la video piattaforma. Qui velocemente 4 punti per diventare partner youtube.

guadagnare con internet

guadagnare con internet

Ti consiglio l’articolo:
Come la penso io sul guadagno con internet ed il blogging business in Italia nel 2015

Come guadagnare con internet ed un blog? 

Perché i Youtubers guadagnano per questo tipo di lavoro?

  • Perché all’interno di ogni video sono presenti delle pubblicità che vengono pagate da altri inserzionisti (imprenditori, aziende, ecc..), questi introiti vengono distribuiti tra Google e il Youtubers (tu o chi ha un canale video).
  • Questo programma di affiliazione ha permesso di innalzare molto il livello qualitativo dei video caricati dagli utenti, infatti da quando è possibile monetizzare la qualità video e audio di Youtube si è alzata notevolmente e ovviamente anche i contenuti stessi, quindi è stata una scelta non solo lucrativa ma anche destinata al rafforzamento della piattaforma video.

E’ un lavoro difficile? Ha 8 anni e guadagna milioni con Youtube

Dipende, un pò si un pò no, bisogna essere creativi e comunicativi, a volte avere anche un pò di fortuna, inoltre è un settore che non ha età e cultura, si va dai bambini di 8 anni ad adulti fino a 70 anni, da imprenditori, laureati, liberi professionisti a studenti, operai,  e casalinghe. Tutto sta nel trovare la via giusta che ti porta al successo, può essere un successo sudato nel tempo, ma a volte anche repentino:

“Un solo video può farti uscire dall’anonimato e generare milioni di visualizzazioni creando cosi un effetto virale che ti può portare centinaia di migliaia di iscritti e guadagni immediati”

youtubers bambino milionario

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?
Per scriverlo ho investito molto tempo, se ti và
lascia un piccolo contribuito condividendolo! GRAZIE :)
Share on Google+490Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest2

Il caso di Evan, un bambino di 8 anni ci fa meditare.. carica sul suo canale molti video dove gioca con la sorellina con diversi giocatoli, li prova, li apre, li commenta. I video sono realizzati con una buona qualità e vi è anche un lavoro di video montaggio, che probabilmente fanno i genitori, bhe certamente dopo aver guadagnato oltre 3 milioni di euro nel 2014 i genitori si danno anche loro da fare, insomma un “bambino d’oro”.

Non è l’unico caso, Kanna e Akira (Kan & Aki’s CHANNEL) sono due giovani sorelle giapponesi (che nell’ultimo anno hanno guadagnano circa  1,7 milioni di dollari), anche loro provano e testano giocattoli. Casi ancora più assurdi di guadagni fatti da under 15 sono come quelli di TheFineBros, che hanno guadagnato quasi 1 milione di euro pubblicando video di reazioni che le persone provano guardando determinati video.

A volte sembra fin troppo facile, naturalmente non lo è, ma questo ci permette di capire quanto denaro gira in questo settore e con la giusta creatività, astuzia e naturalmente fortuna, si possono racimolare un bel pò di soldini!

star di youtube che guadagno

Breve classifica mondiale dei milionari di youtube

Ecco la classifica dei 5 canali con più visualizzati e guadagni su Youtube e i soldi che riescono a guadagnare, cercando questi nomi su Google troverete i loro canali/contatti/siti web e naturalmente anche diversi articoli che trattano le loro storie.

youtubers FelixArvidFelix Arvid Ulf Kjellberg, Aka PewDiePie:
Soldi Guadagnati (media mensile): $138.000 – $1,4 milioni
Guadagno (media annuale): $1,6 milioni – $16,6 milioni

youtubers DisneyCollectorBRDisneyCollectorBR:
Soldi Guadagnati (media mensile):  $85.300) – $852.600
Guadagno (media annuale): $1 milione – $10,3 milioni

youtubers StampylongheadStampylonghead:
Soldi Guadagnati (media mensile): $88.300 – $882.800.
Guadagno (media annuale): $1.06 milioni – $10,6 milioni

yotubers MachinimaMachinima:
Soldi Guadagnati (media mensile) $24.100 – $241.000.
Guadagno (media annuale): $289.000) – $2,8 milioni.

youtuber Katy Perry VEVOKaty Perry VEVO:
Soldi Guadagnati (media mensile) $114.500) – $1,1 milioni.
Guadagno (media annuale): $1,4 milioni – $13,8 milioni.

Classifica Youtuber Italiani 2014

In Italia è sicuramente un pò più difficile monetizzare perché il pubblico è più ristretto rispetto al mercato Americano o a lingue più diffuse come l’inglese e lo spagnolo. Ma come puoi guardare qui sotto anche gli italiani stanno beneficiando del sistema di guadagno.

E’ sicuramente consigliabile inserire i sottotitoli in inglese nei video, ma se conosci delle lingue più diffuse (come Inglese e Spagnolo) non pensarci due volte, lanciati in quei mercati vi è un potenziale di visibilità 10 20 volte superiore!

Qui di seguito possiamo fare delle stime approssimative di guadagno in base al numero di visualizzazioni video ricevute.
*con i relativi nomi dei canali youtube, i dati qui riportati possono subire dei cambiamenti nel corso del tempo

  • CutiePieMarzia
    272.625.760 visualizzazioni – iscritti al canale 4.300.000 -  Guadagno stimato generato: 350.000€/600.000€
  • Favij
    259.337.312 visualizzazioni - iscritti al canale 1.200.00 -  Guadagno stimato: 330.000€/550.000€
  •  Dm pranks productions
    179.921.510 visualizzazioni - iscritti al canale 2.300.000 -  Guadagno stimato: 270.000€/400.000€
  • Cliomakeup
    152.655.821 visualizzazioni - iscritti al canale 700.000 -  Guadagno stimato: 230.000€/350.000€
  • Milleaccendini
    125.286.752 visualizzazioni - iscritti al canale 200.000 -  Guadagno stimato: 180.000€/250.000€
  • Frank Matano
    119.501.459 visualizzazioni - iscritti al canale 1.000.000 -  Guadagno stimato: 150.000€/200.000€
  • luke4316
    103.869.760 visualizzazioni - iscritti al canale 4.373.959 -  Guadagno stimato: 130.000€/180.000€
  • iPantellas
    96.842.513 visualizzazioni - iscritti al canale 700.000 - Guadagno stimato: 100.000€/130.000€
  • Willwoosh
    81.157.117 visualizzazioni - iscritti al canale 600.000 - Guadagno stimato: 80.000€/110.000€
  • nirkiop
    60.524.895 visualizzazioni iscritti al canale 400.000 - Guadagno stimato: 50.000€/80.000€

Un panoramica su come Guadagnare con Youtube

Qui di seguito un video completo di Christian Salerno che ci fa’ una panoramica sulle opportunità che offre Youtube.

Quanto si guadagna con Youtube?

Alla domanda “Come guadagnare su youtube?” di certo non si può rispondere cosi “su due piedi”, i fattori sono diversi e dipendono dal successo che riuscirai ad ottenere dal tuo canale e dai video che andrai a creare. Come già spiegato ci sono youtubers che guadagnano cifre milionarie, altri che guadagnano qualche migliaia di euro.

Di solito la media visualizzazioni/guadagno va da 1-3€ ogni 1000 visualizzazioni sui tuoi video, quindi un video che realizza 200.000 visualizzazioni produrrà un guadagno di circa 400-600€ (poco più, poco meno)

Nel seguente video ti viene spiegato come puoi calcolare il guadagno realizzato su Youtube tramite un programmino che esegue dei calcoli.

I miei 7 consigli per avere successo e fare soldi con Youtube

Girando un pò in rete troviamo i consigli più disparati, qui di seguito ho accorpato quelli che ritengo più “azzeccati”. Alla fine il successo è molto personale, ognuno ha la sua storia da raccontare e spesso ogni storia e diversa dalle altre, sicuramente qualche linea guida può aiutare ed evitare di commettere errori, quindi comunque ti consiglio di prendere e seguire il “meglio secondo te”

1. Trova una macro-nicchia molto ricercata

Macro-nicchia (che parolone!), in sostanza un settore esteso, un argomento di larga portata. E’ importante non andare troppo nello specifico, ad esempio un canale youtube che tratta solo di VideoGames per Android, avrà molto meno adesioni e successo di un canale che tratta videogames su tutti i tipi di console.

Il concetto principale è: più persone sono interessate all’argomento, più gente può cercare e trovare i miei video!

Qualche idea di argomenti interessanti che suscitano molto interesse e quindi sono più facili da monetizzare possono essere:

  • Canale youtube su Benessere e bellezza
    Sotto categorie di cui parlare: (mackup, dimagrimento, moda, look, ecc..)
  • Canale youtube su Misteri e scoperte
    Sotto categorie di cui parlare: (Maya, storia della terra, area 51, alieni,ecc..)
  • Canale youtube di Viaggi e vacanza
    Sotto categorie di cui parlare: (offerte, consigli sulle destinazioni, documenti, clima, monumenti, ecc..)
  • Canale youtube su Gossip
    Sotto categorie di cui parlare: (scoop sui vip, paparazzate, scandali mediatici, ecc..)
  • Canale youtube sulla libertà finanziaria
    Sotto categorie di cui parlare: ( Borsa, immobili, infomarketing, ecc..)
  • Canale youtube comico e Satira
    Sotto categorie di cui parlare: ( Satira pubblica, politica, vip, barzellete, ecc..)
  • Canale youtube su sport e calcio
    Sotto categorie di cui parlare: (calcio mercato, news, scandali sportivi, ecc..)

2.  Contenuti Simpatici, Utili e Veri

Ci sono 3 categorie di video che vengono maggiormente apprezzati, visualizzati e condivisi:
quelli Simpatici, Utili e veri.

Ricorderanno il tuo Umor (simpatia), apprezzeranno la tua sincerità (verità), ti ringrazieranno per avergli insegnato qualcosa (utilità)

  • VIDEO SIMPATICI: Quelli simpatici che fanno sorridere, a volte possono anche essere ridicoli. L’importante è non avere mai un tono serio e austero, a meno che non stai realizzando un video intitolato “realizza un funerale perfetto!”
  • VIDEO UTILI: Quelli utili, che risolvono dei problemi o insegnano qualcosa di nuovo, un video tutorial sull’uso di un programma, insomma titoli di questo tipo: come realizzare il.. o come fare… o perché il… La gente sul web cerca informazioni per risolvere problemi e per approfondire conoscenze, colma le loro lacune.
  • VIDEO VERI: Quelli veri, in particolare si parla di informazione/formazione, se dici cose irreali , o stronzate, o cose palesemente false, i tuoi video non saranno apprezzati, anzi riceverai molti “non mi piace” che faranno abbassare notevolmente il valore del video facendolo quasi scomparire dal motore di ricerca di youtube.

3. Costanza nella pubblicazione

Gli utenti devono abituarsi ai tuoi video, devono riceverne almeno 1 alla settimana, probabilmente per velocizzare il tuo successo devi puntare anche a farne 2 o 3 la settimana.

Costruisci una rete di fan cosi tanto “accaniti” da aspettare il prossimo nuovo video in uscita, e se tarda ad arrivare sentiranno la tua mancanza!

La costanza nella pubblicazione è stata una delle principali fonti di successo dei blogger (coloro che scrivono nei blog) ed oggi lo è diventato anche per i migliori youtubers, poiché i visitatori si abituano ai tuoi contenuti, iniziano a “pensarti” come un amico e naturalmente ti condividono più facilmente, apprezzano maggiormente (con i mi piace), vengono a cercarti e ti linkano,ovviamente tutto questo ti rende sempre più popolare.

4. Tenta il colpaccio, i “video svolta”

Pensaci attentamente, dedica veramente molto tempo a capire che tipo di contenuto può avere successo, i video svolta, quelli che possono farti uscire dell’anomimato, infatti anche 1 solo video che genera milioni di visualizzazioni può bastare per “accedere” la miccia al tuo canale Youtube che inizierà ad esplodere di iscrizioni.

Ogni volta che vuoi realizzare un video svolta, pensa: realizzerò il mio miglior video!

Ci sono tanti casi in giro, puoi visionare i video più popolari per capire cosa piace alla gente e cosa crea l’effetto virale. Puoi tentare il tutto per tutto, realizza una decina di video che pensi possano avere un effetto virale, alza di molto il livello usuale di qualità, cioè devi dedicare almeno minimo il triplo del tempo utilizzato per “i video normali che pubblichi”.

Se un normale video tra ripresa, montaggio e caricamento necessita di 2 ore, un video svolta può richiedere anche 20 ore di lavorazione tra sistemazione ambienti, registrazione, montaggio e caricamento.

5.  Audio e video di qualità

La qualità su lavoro video e audio di ciò che carichi su Youtube può determinare il successo o l’insuccesso di un canale, inizialmente si può cercare di trovare un compromesso tra l’amatoriale e il semi-professionale con l’idea di migliorare man mano nel corso dei nuovi video caricati. Sono due gli elementi (anche scontati) tecnici e chiave da ottimizzare:

AUDIO:

Alcuni esperti indicano che questo elemento spesso è anche più importante della qualità video, in effetti pensandoci meglio, sono le parole che indicano il concetto che vuoi esprimere e non delle immagini.Inoltre, prova a PARAGONARE un video con delle pessime immagini ma con un OTTIMO LIVELLO AUDIO (ci sono moltissime canzoni famose che hanno questi tipi di montaggio “penosi”), e un video con un PESSIMO AUDIO e un’ottima qualità video. Che ne pensi?

Probabilmente preferisci seguire maggiormente il video con l’OTTIMO AUDIO, perché nella maggioranza dei casi nell’audio vi è il contenuto effettivo, il concetto che vuole esprimere quel video!Quindi dedica particolare attenzione all’audio.

Ti avviso in anticipo, i microfoni delle video camere fanno schifo, creano una voce stridula e innaturale. Ci vorrebbe un esauriente articolo per esporre solo l’argomento audio, ma la soluzioni più veloce è utilizzare i cosidetti microfoni a canna di fucile, ce ne sono alcuni buoni e economici (sulle 50€) e puoi montarli su quasi qualunque video e fotocamera.

VIDEO:

Come abbiamo già visto a livello di importanza è secondo al video, ma sicuramente non è da trascurare, anzi.. Anche qui ci sarebbe tanto da dire, ma al volo i consigli migliori per avere video di qualità.

a) LUMINOSITA’: Fai diverse prove per individuare la giusta luminosità durante la registrazione, probabilmente potrebbero servire alcune lampadine (a luce bianca preferibilmente) che si possono acquistare anche da Ikea (prezzi che vanno dai 5€ ai 15€). La luminosità influisce notevolmente sulla qualità delle immagini, quindi desta la particolare attenzione.

b) NO CELLULARI: Cerca di non usare le fotocamere dei cellulari, vuoi tentare il tutto per tutto, monetizzare diventare una star di youtube? Usa il cellulare solo quando sei casa/ufficio quando devi fare dei “video al volo”. Quando sei bello comodo a casa dedicati a curare qualche dettaglio (non troppo, il giusto!)

c) FOTOCAMERE DECENTI: Oramai tutte le macchine fotografiche di ultima generazione (facili da reperire in famiglia) hanno delle buone videocamere integrate. E’ consigliabile recuperarne una ed utilizzarla per avere una qualità video decente!

6. Video Montaggio

Altra lunga storia questa! Forse stai per demordere? Troppe cose a cui pensare? Non preocupparti a piccoli passi s’impara a camminare, poi a correre, poi a saltare! Il video montaggio permette di creare degli effetti ai tuoi video, aggiungendo cosi un tocco di diversità/creatività che sicuramente gioverà alla tua popolarità.

Certo creare dei montaggi elaborati richiede diverso tempo, però non devi far nulla di speciale e anche se inizialmente puoi anche tralasciare questo elemento, appena decidi di iniziare ricorda che:

  • Apertura/chiusura video: Basta una buona apertura e chiusura video. Per iniziare basta creare una breve intro iniziale uguale per ogni video, cosi che la gente ti identifichi immediamente. Può durare 3 secondi (l’entrata veloce del tuo logo) o 10-15 secondi (una presentazione veloce ma generale). Puoi chiudere il video nello stesso modo. A volte puoi usare anche le entrate del logo per “spezzare” il video quando vuoi passare da un argomento ad un altro.
  • I giusti effetti: non serve fare effetti iper-scenografici, ti faranno perdere solo un sacco di tempo per realizzarli, tempo che puoi spendere per realizzare altri video.
  • Software di video editing: spendi un bel po’ di tempo a capire che tipo di software devi utilizzare, non puoi permetterti di saltare da un software ad un altro, devi sceglierne uno e continuare a lavorare sullo stesso fino alla fine dei tuoi giorni da youtubers, perché man mano prenderai dimestichezza e quello che realizzerai inizialmente in 2 ore lo farai in 5 minuti.

7. Migliora la comunicazione (dizione, articolazione, espressività, tono)

Mentre gli altri punti vengono più o meno trattati altrove su altri articoli, questo punto è completamente ignorato anche se (secondo me) è un elemento chiave che può fare la differenza. Quei 4 “paroloni” che vedi scritti possono far “storcere il naso” a qualcuno, cercherò comunque in qualche modo di convincervi!

I più grandi leader della storia erano grandi comunicatori

Youtube è una enorme piattaforma, costituita da milioni di canali realizzati da persone. Cosa avviene su Youtube? Cosa fanno queste persone? Comunicano (era molto ovvio!), ma vi sono diverse forme di comunicazione, vi è chi scambia la comunicazione con il parlare (sono due cose completaente diverse). Pensaci:

  • Quante volte ci siamo ritrovati a ignorare completamente quello che ci stanno comunicando?(oppure a chiudere un video dopo pochi secondi). Da cosa dipende? Dal modo con il quale ci stanno comunicando.
  • E quante volte è capitato di rimanere quasi stregati dal sentir parlare una persona? Sapeva comunicare.

Siamo nell’era della comunicazione (compresa quella video), per tanto meglio COMUNICHI più successo avrai come youtubers, nella vita, nel lavoro, nelle relazioni. Questo è un percorso che ho iniziato da circa un annetto (sono pugliese e l’accento personalmente mi dava fastidio), mi sentivo meno “internazionale” (meglio dire nazionale).

Ho voluto iniziare questa nuova strada formativa e complementare poiché occupandomi di formazione mi ero reso conto che il mio successo sarebbe stato influenzato molto positivamente da un miglioramento nel modo in cui comunico con le persone, anche se penso di saper comunicare abbastanza bene (nella norma o poco più) mi sono reso conto che i livelli di miglioramento possibili in questo ambito sono superlativi!

Comunicare con espressività, con un tono caldo e con la giusta articolazione (il non mangiarsi le parole ed esprimerle a pieno, da questo nasce anche l’inflessione dialettale regionale), ed un pizzico di dizione (non per forza esagerata) può stravolgere del tutto il tuo rendimento nel coinvolgere gli utenti su Youtube (come nella vita).

I video consigli di Youtubers esperti

Se proprio hai un sacco di tempo per approfondire la questione puoi visualizzare due video interessanti che approfondiscono “in maniera diversa” l’argomento del successo come youtubers.

Il primo video è realizzato da Anna Covone del canale Tutto su Youtube, troverai dei consigli concisi.

Il seguente video (una semi parodia al successo di youtube) è un pò meno tecnico (un bel pò)  e può apparire inizialmente scarno di concretezza, ma ascoltandolo fino in fondo si possono raccogliere man mano dei consigli utili,  non a caso è un ragazzo che ha realizzato un canale youtube con oltre 160.000 iscritti (Zeb89AceGamer)

Formazione diretta da Youtube per aumentare i guadagni

Qui invece pubblico i sommari dell’academy di youtube, dove potrai trovare diversi spunti interessanti per migliorare le tue performance e naturalmente i guadagni possibili con Youtube.

academy youtube

 

A) L’arte di conquistare gli spettatori (5 video lezioni)

  1. Possibilità di condivisione
  2. L’importanza del branding
  3. Il trailer del canale
  4. Titolo e miniature
  5. Informazioni su YouTube Analytics

B) Fai crescere il tuo pubblico (10 video lezioni)

  1. Titolo e miniature
  2. Collaborazione
  3. Iscritti
  4. Informazioni su YouTube Analytics
  5. Interazione
  6. Strumenti per il branding
  7. Utilizza le playlist e le sezioni
  8. L’importanza del branding
  9. Programma caricamenti regolari
  10. Coinvolgi il tuo pubblico su YouTube

c) Coinvolgi i tuoi fan (6 video lezioni)

  1. Crea una community
  2. Coltiva il rapporto con il pubblico
  3. Scopri cosa cattura l’interesse degli spettatori
  4. Coinvolgi il tuo pubblico su YouTube
  5. Coinvolgi il tuo pubblico oltre YouTube
  6. Impara a conoscere i tuoi iscritti

d) Guadagna con youtube (3 video lezioni)

  1. Crea una community
  2. Coltiva il rapporto con il pubblico
  3. Scopri cosa cattura l’interesse degli spettatori
  4. Coinvolgi il tuo pubblico su YouTube
  5. Coinvolgi il tuo pubblico oltre YouTube
  6. Impara a conoscere i tuoi iscritti

Contenuti interessanti nella blogosfera su: Come Guadagnare con Youtube?

Oramai è assodato, ci sono moltissimi casi famosi di guadagni “fuori dalla norma”, parliamo di milioni di euro maturati e pagati regolarmente da Youtube. Qui di seguito alcuni articoli interessanti dove puoi approfondire:

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?
Per scriverlo ho investito molto tempo, se ti và
lascia un piccolo contribuito condividendolo! GRAZIE :)
Share on Google+490Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest2

Lavorare in casa

One Response

  1. Tommaso 17 giugno 2015

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Lorenzo De Santis, vuoi imparare come avviare un
LAVORO ONLINE?

Clicca su SI ed inizia a capire come
diventare un Marketer di Successo
imparando dagli Americani!

Compila il modulo
per ricevere i video gratuiti

Inserisci i tuoi dati e riceverai subito il primo video gratuito in email

Grazie, controlla la tua email
Riceverai il primo video della serie MarketerSuperstar, ricordati di verificare la tua iscrizione cliccando sul link in email
ATTIVA COOKIES
X
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito OK chiudi

Policy sul trattamento dei dati personali (Privacy)

Caro Utente,
qui troverai le nostre modalità sul trattamento dei dati personali (policy sulla provacy).
Essendo una informativa legale la scrittura sarà un pò tecnica per tanto ti segnaliamo prima i punti più importanti in un linguaggio semplice:

  • I dati che raccogliamo non verranno mai ceduti a terzi.
  • Non raccogliamo alcun dato sensibile, solo dati personali (es. nome, email, indirizzo).
  • Teniamo alcune statistiche sull’utilizzo del sito web ed ogni tanto ti chiediamo di fornirci il tuo indirizzo email per permetterti di accedere a servizi aggiuntivi (es. download di materiale e software). Utilizziamo questi dati per migliorare il servizio che ti offriamo, ed in ogni caso non li cederemo mai a terzi.
  • In qualsiasi momento puoi chiederci di eliminare i tuoi dati personali (es. il tuo indirizzo email) dal nostro archivio.

La policy sulla privacy richiesta dalla legge:

Con la presente policy desideriamo informarti che i tuoi dati personali – raccolti direttamente presso o fornitici – saranno utilizzati da parte della De Santis Business l e comunicati ad altre società, nel pieno rispetto dei principi fondamentali, dettati:

  • dal D. Lgs. 196/2003 codice in materia di protezione dei dati personali
  • dalla direttiva 97/7/CE e dal D. Lgs. 185/99 per la protezione dei consumatori nei contratti a distanza;
  • dalla direttiva CE del 4 maggio 2000 per il commercio elettronico.

Operazioni di trattamento dei dati personali e relativi scopi:

Di seguito, riepiloghiamo tutte le operazioni da noi svolte che implicano raccolta, conservazione od elaborazione dei tuoi dati personali, e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse.

  • raccolta e conservazione dei tuoi dati personali al fine della fornitura di servizi o prodotti e per fornire all’Autorità Giudiziaria le informazioni richieste;
  • elaborazione dei dati personali fornitici allo scopo di definire il tuo profilo commerciale;
  • utilizzo del tuo profilo commerciale da parte della De Santis Business per finalità di marketing e promozionali proprie della De Santis Business;
  • raccolta, conservazione ed elaborazione dei tuoi dati personali per scopi amministrativo – contabili, compresa l’eventuale trasmissione per posta elettronica di fatture commerciali;
  • utilizzo del tuo profilo commerciale da parte della De Santis Business per finalità di marketing e promozionali di terzi;

PRIVACY

De Santis Business di Lorenzo De Santis l ti informa che i dati personali che fornisci spontaneamente attraverso i moduli online presenti sul sito www.lavorocasa.info, saranno utilizzati per la gestione della tua richiesta (ordini, iscrizioni, informazioni, affiliazioni) e per inviarti gratis gli aggiornamenti sui prodotti e servizi dei progetti realizzati dalla De Santis Business e comunicazioni  da Lorenzo De Santis, attraverso la newsletter ed in particolare per le seguenti finalità:

- gestione delle richieste di informazioni

- gestione degli ordini e relative spedizioni

- fatturazione

- garanzie e testimonianze

- assistenza clienti

- invio di materiale informativo/promozionale

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?
Per scriverlo ho investito molto tempo, se ti và
lascia un piccolo contribuito condividendolo! GRAZIE :)
Share on Google+490Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest2

- invito a corsi di formazione

- invio di buoni sconti sui prodotti

La newsletter della De Santis Business è su piattaforma Aweber e la tua email verrà utilizzata per trasmetterti gratuitamente le newsletter di Lorenzo De Santis. Il trattamento dei dati per le suddette finalità avrà luogo con modalità sia automatizzate che non automatizzate, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge. Il conferimento dei dati è assolutamente facoltativo. L’eventuale rifiuto di conferire i dati non comporta alcuna conseguenza, salvo l’impossibilità di fruire dei servizi offerti dalla De Santis Business

I tuoi dati non saranno mai utilizzati da terzi, ma solo ed eslusivamente da Lorenzo De Santis in merito a comunicazioni inerenti lavoro e business online.

Le attuali disposizioni normative in materia di privacy (Dlgs 196/2003) ti riconoscono i seguenti diritti:

- di ottenere informazioni circa i dati che ti riguardano;

- di ottenerne la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione di tali dati;

- di opporti per motivi legittimi al trattamento dei dati;

Per esercitare i suddetti diritti puoi cancellarti utilizzando il link presente in fondo ad ogni newsletter che ricevi dove troverai un link UNSUBSCRIBE.

Modalità del trattamento

Verrà escluso a priori ogni trattamento che possa riguardare direttamente o indirettamente dati sensibili.

Libertà di rilasciare il consenso e conseguenze di un rifiuto

Il conferimento dei dati è facoltativo. Tuttavia, in caso di rifiuto del consenso per gli scopi (a), (b), (c), (d), ci troveremo nell’impossibilità di erogarti i servizi o fornire i prodotti della De Santis Business. In caso di rifiuto del consenso per lo scopo (e) ed (f), non vi sarà alcuna conseguenza.

Finalità del Trattamento dei Dati raccolti

I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Statistica, Contattare l’Utente, Interazione con social network e piattaforme esterne, Registrazione ed autenticazione, Applicazioni Sociali, Gestione dei pagamenti, Interazione con le piattaforme di supporto e di feedback, Monitoraggio dell’infrastruttura, Ottimizzazione e distribuzione del traffico, Interazione con le piattaforme di live chat, Remarketing e Behavioral Targeting, Gestione indirizzi e invio di messaggi email, Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne, Affiliazione commerciale e Heat mapping.

Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.

Permessi Facebook richiesti da questa Applicazione

Questa Applicazione può richiedere alcuni permessi Facebook che le consentono di eseguire azioni con l’account Facebook dell’Utente e di raccogliere informazioni, inclusi Dati Personali, da esso.

Per maggiorni informazioni sui permessi che seguono, fai riferimento alla documentazione dei permessi Facebook ed alla privacy policy di Facebook.

I permessi richiesti sono i seguenti:

Informazioni di base

Le informazioni di base dell’Utente registrato su Facebook che normalmente includono i seguenti Dati: id, nome, immagine, genere e lingua di localizzazione ed, in alcuni casi gli “Amici” di Facebook. Se l’Utente ha reso disponibili pubblicamente Dati ulteriori, gli stessi saranno disponibili.

Email

Fornisce accesso all’indirizzo email primario dell’Utente

Gestione delle pagine

Permette all’applicazione di recuperare l’access_tokens per le Pagine e le Applicazioni che l’utente amministra.

Insight

Fornisce accesso ai dati Insight per pagine, applicazioni e domini che l’utente possiede.

                                                                 ——————————————————————————————–

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all’interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte.  Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell’Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

Attività strettamente necessarie al funzionamento

Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

Attività di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica

Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per impostare la lingua e la valuta o per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata e potrebbero non richiedere il consenso dell’Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal Titolare – a seconda di quanto descritto – senza l’ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente.  Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

Affiliazione commerciale

Questi servizi consentono a questa Applicazione di esporre annunci di prodotti o servizi offerti da terze parti. Gli annunci possono essere visualizzati sia sotto forma di link pubblicitari che sotto forma di banner in varie forme grafiche.
Il click sull’icona o sul banner pubblicato su questa Applicazione sono tracciati dai servizi terzi elencati di seguito e vengono condivisi con questa Applicazione.
Per conoscere quali dati vengano raccolti si prega di far riferimento alle informative privacy di ciascun servizio.

Affiliation Software

AffiliationSoftware registra 2 cookies tecnici, entrambi non contengono informazioni personali ma unicamente delle stringhe alfanumeriche, ecco i dettagli:
1. Login: Quando l’utente fa il login viene memorizzato un cookie temporaneo (sessione PHP) che viene cancellato automaticamente quando l’utente esce. Se invece l’utente spunta “ricordami” il cookie viene memorizzato nel PC per 30 giorni (nome del cookie: “afs_[id]_affiliate”).
2. Tracciamento: Questo cookie contiene informazioni necessarie al corretto funzionamento del tracciamento (clicks). Questa informazione viene utilizzata unicamente per collegare i click con le conversioni. La durata è modificabile dalle impostazioni, default 90 giorni (nome del cookie “c”)

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : Svizzera – Privacy Policy

Aweber

Questi servizi consentono di gestire un database di contatti email, contatti telefonici o contatti di qualunque altro tipo, utilizzati per comunicare con l’Utente.
Questi servizi potrebbero inoltre consentire di raccogliere dati relativi alla data e all’ora di visualizzazione dei messaggi da parte dell’Utente, così come all’interazione dell’Utente con essi, come le informazioni sui click sui collegamenti inseriti nei messaggi.
Aweber
Aweber è un servizio di gestione indirizzi e invio di messaggi email fornito da Mailchimp Inc.
Dati personali raccolti: Email.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Mailing List o Newsletter (Questa Applicazione)

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. L’indirizzo email dell’Utente potrebbe anche essere aggiunto a questa lista come risultato della registrazione a questa Applicazione o dopo aver effettuato un acquisto.

Dati personali raccolti: Email.

Registrazione ed autenticazione

Con la registrazione o l’autenticazione l’Utente consente all’Applicazione di indentificarlo e di dargli accesso a servizi dedicati.
A seconda di quanto indicato di seguito, i servizi di registrazione e di autenticazione potrebbero essere forniti con l’ausilio di terze parti.
Qualora questo avvenga, questa applicazione potrà accedere ad alcuni Dati conservati dal servizio terzo usato per la registrazione o l’identificazione.

Registrazione diretta (Questa Applicazione)

L’Utente si registra compilando il modulo di registrazione e fornendo direttamente a questa Applicazione i propri Dati Personali.

Dati personali raccolti: Email e Password.

Interazione con social network e piattaforme esterne

Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine dell’Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network.
Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)
Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google)
Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
 Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Remarketing e Behavioral Targeting

Questi servizi consentono a questa Applicazione ed ai suoi partner di comunicare, ottimizzare e servire annunci pubblicitari basati sull’utilizzo passato di questa Applicazione da parte dell’Utente.
Questa attività viene effettuata tramite il tracciamento dei Dati di Utilizzo e l’uso di Cookie, informazioni che vengono trasferite ai partner a cui l’attività di remarketing e behavioral targeting è collegata.

AdWords Remarketing (Google)
AdWords Remarketing è un servizio di Remarketing e Behavioral Targeting fornito da Google Inc. che collega l’attività di questa Applicazione con il network di advertising Adwords ed il Cookie Doubleclick.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy – Opt Out

Facebook Custom Audience (Facebook, Inc.)
Facebook Custom Audience è un servizio di Remarketing e Behavioral Targeting fornito da Facebook, Inc. che collega l’attività di questa Applicazione con il network di advertising Facebook.
Dati personali raccolti: Cookie e Email.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy – Opt Out

Facebook Remarketing (Facebook, Inc.)
Facebook Remarketing è un servizio di Remarketing e Behavioral Targeting fornito da Facebook, Inc. che collega l’attività di questa Applicazione con il network di advertising Facebook.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy – Opt Out

Statistiche

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics (Google)

Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy – Opt Out

Monitoraggio conversioni di Facebook Ads (Facebook, Inc.)

Il monitoraggio conversioni di Facebook Ads è un servizio di statistiche fornito da Facebook, Inc. che collega i dati provenienti dal network di annunci Facebook con le azioni compiute all’interno di questa Applicazione.

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Questi servizi permettono di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine di questa Applicazione e di interagire con essi.
Nel caso in cui sia installato un servizio di questo tipo, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Widget Video Youtube (Google)
Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Come posso controllare l’installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l’Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all’interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all’installazione di Cookie da parte di questo sito.

È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L’Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.

In caso di servizi erogati da terze parti, l’Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.

Per ulteriori informazioni sui cookie di soggetti terzi relativi alla pubblicità e su come disattivarli, visita i seguenti siti web di soggetti terzi:

Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Cookie Policy

Questa Applicazione fa utilizzo di Cookie.

Ulteriori informazioni sul trattamento

Difesa in giudizio

I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell’utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’Utente.
L’Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità.

Informative specifiche

Su richiesta dell’Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all’Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.

Log di sistema e manutenzione

Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP Utente.

Informazioni non contenute in questa policy

Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.

Esercizio dei diritti da parte degli Utenti

I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.

Questa Applicazione non supporta le richieste “Do Not Track”. Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.

Modifiche a questa privacy policy

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.

Cancellazione

Titolare e responsabile del trattamento

Lorenzo De Santis, titolare della De Santis Business di Lorenzo De Santis, ubicata in Trav. Via Napoli 373/b interno 9, avente partita iva 06992680725

 

 

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?
Per scriverlo ho investito molto tempo, se ti và
lascia un piccolo contribuito condividendolo! GRAZIE :)
Share on Google+490Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0