homeemail
rssfacebook

Postato in Sondaggi retribuiti | Lascia un commento

E’ tempo di aumentare i guadagni provenienti dai sondaggi online, e siccome ogni panel in genere manda un numero abbastanza limitato di questionari, l’unico modo per aumentare i guadagni è iscriversi al maggior numero di panel possibili.

Come ho ripetuto più volte anche se sono tantissime le piattaforme si sondaggi retribuiti, sono poche quelle che pagano in denaro, la maggior parte di queste retribuisce con buoni o premi.

Arrivano però importanti novità proprio dai panel che pagano in denaro ed in particolare su Paypal. Surveyeah è un nuovo sito di sondaggi retribuiti che, fra le varie opzioni paga anche su Paypal raggiunta la soglia minima di 5€.

http://www.surveyeah.com/it/profilo/iscriviti?utm_source=Lavorocasa&utm_medium=Banner&utm_campaign=Lavorocasa

Il funzionamento è del tutto simile ad altri panel, se avete già esperienza in questo ambito, vi renderete conto che è tutto simile ad altre piattaforme che avete già usato.

L’iscrizione ovviamente è gratuita, dopodiché avrete da compilare un profilo, quando avrete finito potrete già partecipare ai primi sondaggi. Gli argomenti come sempre sono i più disparati e ricordo che non è necessario avere nessuna competenza specifica. Dovrete semplicemente esprimere le vostre opinioni sui prodotti venduti nei supermercati, prodotti di bellezza, automobili, prodotti di elettronica e tanto altro. I sondaggi saranno inviati tramite mail e in qualsiasi momento potrete controllare all’interno del vostro account l’ammontare dei guadagni.

Per chi ama fare acquisti su Amazon è possibile invece di ricevere il pagamento su Paypal, richiedere un buono acquisto Amazon di pari valore.

ISCRIVITI SUBITO!

 

Postato in Sondaggi retribuiti | Lascia un commento

Proprio in questi giorni ho ricevuto un assegno da 10 $ da American Consumer Opinion, un panel di sondaggi online, pensate che la richiesta di pagamento l’avevo fatta talmente tanto tempo fa che nemmeno più mi ricordavo di questi 10 $ e avevo oramai perso ogni speranza. Il fatto che sia arrivato il pagamento non aumenta la mia stima per American Consumer Opinion, non è possibile aspettare così tanti mesi e soprattutto il pagamento con assegno è decisamente scomodo, pensate che oltre a dover andare in banca e nemmeno tutte l’accettano, vi tratterranno anche le commissioni.

sondaggi remunerati da casa

Per questo motivo ho voluto raccontarvi la mia esperienza cercando di suggerirvi magari altre soluzioni. Qui trovate quelli che sono secondo me al momento i migliori sondaggi da casa, fra quelli indicati in particolare oggi vi consiglio, Hiving, ho ricevuto molti pagamenti da questo panel, i pagamenti arrivano su Paypal nel giro di tre giorni lavorativi, velocissimi! In più da poco tempo ha introdotto nuove opportunità come ad esempio quella di convertire i punti in buoni Amazon o Zalando. E’ possibile chiedere il pagamento raggiunti soli 4000 punti che equivalgono a 5€. Fra le cose interessanti consente di guadagnare punti anche invitando gli amici, non solo tramite link, ma anche semplicemente utilizzando Facebook.

ATTENZIONE!!! Una volta iscritti è necessario ASSOLUTAMENTE compilare le categorie del “profilo” della “salute” più un’altra a scelta. Meglio tutte!!! Mi raccomando altrimenti non vi arriveranno i sondaggi!!!

I migliori sondaggi da casa

Postato in Consigli telelavoro | Lascia un commento

Prima di lavorare o telelavorare occorre formasi, la formazione è alla base per poter fare qualsiasi tipo di lavoro, anche il più semplice. Ad esempio se si vuole scrivere articoli per il Web occorre sapere qualcosa sull’ottimizzazione dei motori di ricerca o sugli standard per l’usabilità dei siti.

Per formarsi non sempre è necessario seguire dei corsi in aula, oppure pagare cifre onerose che vanno ad incidere sul bilancio familiare, internet è ricco di contenuti ed articoli ed offre anche opportunità interessanti. Una di queste di cui vi ho già parlato è la piattaforma TRIO, una piattaforma e-learning realizzata dalla Regione Toscana che permette di accedere a corsi online di diverso tipo, anche di lingue e di informatica per prepararsi agli esami ECDL.

formazione online

Sul sito troverete centinaia di corsi suddivisi per tematiche da studiare quando vorremo con l’ausilio di video e slide.

La piattaforma è gratuita e al termine del corso è possibile ricevere un attestato di frequenza. Insomma una risorsa molto utile ed interessante per accrescere le proprie conoscenze.

Può risultare utile imparare ad usare fogli di calcolo, e il pacchetto di programmi di Microsoft Office, oppure approfondire una lingua studiata a scuola, pensate ad esempio all’inglese!

Se quindi le vostre ricerche di un telelavoro per il momento vanno a vuoto (mi auguro di no) potete pensare di investire un po’ del vostro tempo sulla formazione.

Purtroppo al momento non sono a conoscenza di altre piattaforme simili, se voi ne avete provata qualcuna fatemi sapere sarebbe utile poterle condividere.

Postato in Senza categoria | Lascia un commento

Oggi vedremo una simpatica opportunità che permette di guadagnare online semplicemente navigando su internet. Occorre innanzitutto dire onde evitare false aspettative che non è un metodo per fare soldi, ne un telelavoro. Quindi non pensate di aver scoperto l’Uovo di Colombo, ma con un po’ di costanza potrete togliervi qualche soddisfazione senza praticamente dover fare nulla.

guadagnare online

L’opportunità per guadagnare online navigando la offre la Nielsen, ne abbiamo parlato tante volte, quindi non mi dilungo, dico solo che è leader mondiale delle indagini di mercato, quindi azienda sulla carta molto affidabile. La Nielsen occupandosi di indagini di mercato propone periodicamente diverse offerte, al momento è interessata a capire come gli internauti si muovono su internet e quali sono le loro preferenze di navigazione.

Un piccolo software per guadagnare navigando

Tutto quello che occorre fare è registrarsi al programma Nielsen e scaricare un piccolo programmino da installare sul proprio PC, quando navigheremo potremo accenderlo e per ogni ora di navigazione con il programma acceso riceveremo punti. Ovviamente il programma può essere disabilitato e messo in pausa in qualsiasi momento, ma più tempo sarà acceso più punti accumuleremo. I punti saranno convertibili in premi, buoni spesa e molto altro. I premi sono tantissimi, come riportato sul sito della Nielsen:”elettrodomestici, articoli sportivi, elettronica, fine settimana di vacanza, buoni per fare acquisti in tantissimi negozi e molto altro ancora”.

Al momento della registrazione tutti in nuovi utenti avranno 600 punti in regalo e i punti accumulabili aumentano nel tempo premiando la fedeltà delle persone al programma.

Ovviamente essendo Nielsen una grande azienda rispetta le leggi sulla Privacy. La partecipazione al programma è ovviamente completamente gratuita.

Registrati subito!

Postato in Guadagnare con un sito | Lascia un commento

Possibile guadagnare con un sito web che non ha visite? La risposta è si, ma questo non vuole dire che possiamo mettere in piedi 10 siti in pochi giorni e iniziare a guadagnare. Provo a spiegare meglio.

Un sito web che ha molte visite permette di guadagnare ad esempio inserendo i banner di AdSense, più visite abbiamo, maggiori probabilità avremo di ricevere click sui banner e quindi ricevere introiti. Se il nostro sito stenta a decollare possiamo scegliere due strade, o provare una “cura” ottimizzandolo meglio sui motori di ricerca e quindi su Google, oppure provare a guadagnarci qualcosa pur non avendo visite.

L’unico modo per poter guadagnare con un sito senza visite è cercare direttamente persone interessate a pubblicare dei post con dei link sul nostro blog o dei semplici link in home page o in pagine interne. I SEO che acquistano questi spazi non sono in genere interessati al numero di visite del sito, ma guardano altri fattori che dovremmo tenere in considerazione.

Chi acquista link sui siti in linea di massima inizialmente guarda:

  • Argomento del sito, se è a tema con il sito da pubblicizzare
  • Link in entrata, almeno 10 / oppure PR, almeno 2, difficilmente acquistano su PR0
  • Anzianità del dominio ( in genere almeno un anno)
  • Frequenza di aggiornamenti (almeno un aggiornamento dei contenuti al mese)

Se il vostro sito non riceve visite potete giocare su questi fattori, ovviamente l’argomento oramai sarà quello che è, sappiate che giochi, turismo, business e immobiliari vanno alla grande.

Anche per l’anzianità, poco potete fare, se il vostro sito è online da un mese dovrete attendere, magari lavorando su altre cose, ad esempio gli aggiornamenti, che se avete sospeso dovrete riprendere. Scrivete articoli originali non copiate!!!!!!

guadagnare con un sito che non ha visite

Per aumentare il PR occorrono link e pazienza. Pazienza perché il PR viene aggiornato raramente 3 o 4 volte l’anno, per i link dovrete darvi da fare. Come? Inserire il vostro sito in directory, ma senza esagerare, e soprattutto chiedere ad altri gestori di siti con tema uguale al vostro di fare scambi di post con all’interno il vostro link.

Diffondere i vostri link è un’operazione delicata, va fatta con pazienza e attenzione,e  soprattutto con costanza, senza inserire il sito in 100 directory in una settimana e poi più nulla. Il tutto deve essere eseguito poco per volta. Ecco alcuni consigli:

  • Limitate i link nelle directory e scegliete solo quelle con PR. Non esagerate!!! Anche solo 5 o 6 al mese. Ma anche meno.
  • Fate soprattutto scambi di post, meglio se incrociati.
  • Gli scambi link all’interno di pagine zeppe di link e senza contenuti non servono a nulla!! Se fate uno scambio fatevi inserire in una sola pagina, non in tutte!

Dove cercare chi compra spazi sui nostri siti?

Semplice sui forum! Quando avrete un sito con PR, aggiornato e on anzianità andate sui forum ad esempio il forum GT, o Alverde, andate nell’apposita sezione e scrivete un post dove dite che vendete link e link in post, sicuramente qualcuno vi risponderà!

Buon lavoro.

Altri siti del Network

Chi Siamo

Seguici

Altri Guadagni

Realizzazione siti Web by SvegliaDesign | Disclaimer